Vi informiamo che è attivo il modulo con cui potete fornire, via Internet, il consenso privacy al Collegio dal sito di ALBO UNICO. Il modulo di gestione della privacy permette  al singolo iscritto di poter indicare ed autorizzare il Collegio all’uso delle proprie informazioni soggette a privacy e indicare quali dati rendere pubblici.

PROCEDURA ACQUISIZIONE PRIVACY


FIRMA DIGITALE

Il Consiglio Nazionale e l’Ente di Previdenza hanno firmato con ARUBA PEC una convenzione per l’acquisto da parte degli iscritti all’Albo di un Kit di firma digitale.
L’iniziativa riguarda i Collegi ed i relativi  iscritti; il Collegio dei Periti industriali e Periti Industriali Laureati di Venezia ha dato  la propria adesione all’iniziativa.


Il CD ha richiesto ed ottenuto dal CNPI l’autorizzazione all’uso del simbolo dei Periti Industriali  accettando il regolamento d’uso del logo del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. Gli iscritti che volessero utilizzare lo stesso logo dovranno sottoscrivere una convenzione di utilizzo presso la sede del Collegio, versando un contributo spese una tantum di Euro 50,00.

Regolamento d’uso del logo

USO DEL LOGO

 


            PEC

Secondo i disposti della legge 2/2009, la Posta elettronica certificata PEC è un obbligo per tutti gli iscritti agli albi professionali (anche se non esercitano la libera professione), i quali non possono utilizzare la pec gratuita per i cittadini, per l’esercizio della loro attività.
Può essere usata per la trasmissione di tutti i tipi di informazione e documenti in  formato elettronico e consente di certificare l’invio, l’integrità e l’avvenuta consegna del messaggio scambiato tra il Gestore di PEC del mittente e quello del destinatario, con le caratteristiche di certezza e valore legale.
Si ricorda che ogni iscritto possiede già una pec assegnata gratuitamente a livello nazionale che deve essere attivata tramite l’area riservata della piattaforma webalbo accedendo tramite le credenziali di accesso (v. sopra procedura richiesta credenziali di accesso).

La mancata adozione e comunicazione dell’indirizzo PEC al Collegio ha rilevanza disciplinare in quanto inadempimento dell’obbligo di legge.

Procedura richiesta PEC