Il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di VENEZIA in qualità di Ente Pubblico non economico territoriale dal 31/03/2015 potrà ricevere solo fatture in formato elettronico come disposto dal DM 55/2013.

Inoltre, a seguito di pubblicazione della Legge 21 giugno 2017, n. 96, di conversione con modifiche del Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50, e del Decreto di attuazione (D.M. 27/06/2017) da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, nei confronti del Collegio dal 01/07/2017 si applica il meccanismo dello split payment.

Pertanto nella fattura elettronica dovranno essere inseriti i seguenti dati:

  • Codice Univoco Ufficio   UF443V
  • Split payment nella sezione relativa a “Dati di riepilogo per l’aliquota IVA e natura” l’esigibilità IVA deve recare la dicitura S (scissione dei pagamenti) anziché I (esigibilità immediata)
    SONO ESONERATI I PROFESSIONISTI E COLORO CHE HANNO COMPENSI ASSOGGETTATI A RITENUTA D’ACCONTO (D.L 12/07/2018 N.87).

_____________________________________________________________________

CONVENZIONE ASI

Protocollo d’intesa AP

Protocollo d’intesa A&CS

Si comunica che è stato stipulato un protocollo d’intesa tra il Collegio di Venezia e ASI Insurance Brokers Srl relativo alla copertura assicurativa denominata ParcellaSicura che consentirà ai Periti Industriali Liberi Professionisti di assicurare le singole Parcelle/Fatture emesse nei confronti dei loro Clienti titolari di Partita Iva, iscritti in Camera di Commercio.